MollyTour Srl
Tel. 0765.488.141
0765.487.105
Fax. 0765.193.0112

PIEMONTE E VALLE D'AOSTA DAL 14 AL 21 AGOSTO

PIEMONTE E VALLE D’AOSTA
14 – 21 AGOSTO

In evidenza
- la Torino barocca l’inerno del Palazzo Reale
- La Palazzina di Caccia di Stupinigi
- la Reggia di Venaria Reale
- il Museo Egizio visita con egittologo
- la tipica Cogne
- Courmayeur la “regina delle Alpi”
- Lo Sky Way Monte Bianco
- l’Aosta romana e medievale
- degustazione nei vigneti di Giuseppe Giacosa
- curiosa visita della Casa di Giuseppe Giacosa
- Alba la “Capitale delle Langhe”
- La Morra il Belvedere
- i Borghi di Barolo

14 Agosto – Passo Corese /Torino
Raduno dei partecipanti alle ore 5.00 e partenza in direzione di Torino. Brevi soste di ristoro durante il viaggio - arrivo, visita di Palazzo Reale origine fine ‘500, con un susseguirsi nel tempo, di ampliamenti e lavori di abbellimento commissionati ad importanti architetti. La visita include, tra l’altro, l'Appartamento di Rappresentanza, l'Armeria, la Cappella della Sindone, la Galleria Sabauda con le mostre dedicate a Caravaggio e a Raffaello. Siistemazione in hotel. Cena e pernottamento

15 Agosto – Venaria Reale e Stupinigi
Mattina dedicata alla visita della Palazzina di caccia di Stupinigi, edificata dal 1729 su un progetto di Filippo Juvarra. Fatta oggetto di un importante restauro, è una rilevante espressione dello stile rococò settecentesco. In evidenza la Scuderia juvarriana con l’originale scultura del cervo, la biblioteca, il Salone centrale, gli Appartamenti reali, la Cappella di S. Uberto (protettore della caccia e dei cacciatori) e molto altro come i Gabinetti Cinesi, il Salotto degli specchi. Trasferimento a Venaria - tempo per il pranzo libero - Nel pomeriggio visita dell’imponente Reggia di Venaria Reale e dei suoi Giardini, in evidenza: Salone di Diana, Galleria Grande, Cappella di S. Uberto. Pranzo libero, cena e pernottamento

16 Agosto – Torino
Mattina dedicata alla visita con l’egittologo del Museo Egizio, secondo al mondo in ordine di importanza e fatto oggetto un importante e recente “restyle”. Nel pomeriggio visita di Torino, dapprima ad un tour orientativo con guida tra i palazzi maggiormente significativi: Palazzo Madama, Palazzo Carignano, primo Parlamento Subalpino e pregevole esempio di architettura barocca. Pranzo in ristorante, cena e pernottamento

17 Agosto – Valle di Cogne
Partenza in direzione della Valle d’Aosta, si inizia con la scoperta della Valle di Cogne, con la guida, escursione nella Valnontey, la “Porta” del Parco Nazionale del Gran Paradiso, a seguire tour orientativo di Cogne, uno dei paesi più caratteristici di tutta la Valle d’Aosta. Visita della “Maison Gérard-Dayné”, uno dei maggiori esempi dell’architettura tradizionale valdostana. Tempo a disposizione per degustare le specialità locali come il “Mecoulin”, un dolce tipico di questa zona. Sulla strada del rientro breve sosta al Ponte-acquedotto di Pondel, con i suoi 2,30 metri di larghezza, 50 di lunghezza e 14,20 di luce dell’arco, è una delle maggiori opere di ingegneria civile realizzate dai Romani nell’arco alpino. La giornata si conclude con una degustazione presso una cantina di un ottimo vino valdostano, frutto della c.d. “viticoltura eroica”. Pranzo, cena e pernottamento
18 Agosto - Courmayeur/Pré Saint Didier - “Sky Way Monte Bianco”
Partenza in direzione Courmayeur, salita (facoltativa), con la funivia Sky Way Monte Bianco, sino ai 3466 m di Punta Helbronner con le spettacolari cabine panoramiche rotanti. In vetta panorama mozzafiato sull’intera catena del Monte Bianco e sui più celebri 4000 d’Europa e tante curiosità come il “Museo dei Cristalli” che raccoglie una pregiata
collezione di Cristalli e Quarzi del Monte Bianco, fatica e opera dei “Cristalliers”. Nel pomeriggio tempo a disposizione a Courmayeur, la “regina delle Alpi”, per una passeggiata nella rinomata via Roma, la via dello shopping. Trasferimento a Pré Saint Didier per percorrere una suggestiva passerella panoramica sulla gola dell’Orrido di Pré-Saint-Didier. I 160 m. di altezza regalano sensazioni uniche. Pranzo, cena e pernottamento


19 Agosto – Aosta/Ivrea/Alba
Prima parte del Mattina dedicata alla visita dell'Aosta romana e medievale, attraverso le sue molteplici testimonianze archeologiche: l'Arco d'Augusto, la Porta Praetoria, il Teatro, le Mura, la collegiata di Sant’Orso, il criptoportico. Partenza in direzione delle Langhe, sulla strada sosta a Ivrea, per una simpatica e suggestiva degustazione presso le vigne di Giuseppe Giacosa, il librettista di Giacomo Puccini, sue opere come la Tosca, Bohème e Madame Butterfly, andremo nella sua casa a Colleretto Parella per una visita piena di curiosità. Arrivo ad Alba, capitale delle Langhe, sistemazione in hotel. Pranzo, cena e pernottamento

20 Agosto – Le “Terre del Barolo”
Giornata dedicata ad un tour panoramico nelle “Terre del Barolo”. iniziamo con Alba di rilievo la via Maestra, i monumenti romanico-gotici come la cattedrale di San Lorenzo e il suo campanile da cui ammirare uno splendido panorama, la chiesa di San Domenico e di San Giovanni Battista con il suo prezioso tesoro di opere d’arte. Proseguimento per un itinerario unico. Un susseguirsi di colline, borghi, distese infinite di vigneti coltivati a uve Nebbiolo, uno spettacolo per i cinque sensi. Si inizia con La Morra, un piccolo borgo che offre, dalla sua “terrazza”, uno splendido belvedere sulle Langhe. Si prosegue con Barolo, borgo dominato dal Castello, un tempo appartenuto alla dinastia dei Falletti, oggi sede del WiMu ossia il Museo del Vino, un innovativo museo che propone un viaggio interattivo ed emozionale davvero unico. Visita con degustazione presso una cantina. Pranzo, cena e pernottamento

21 Agosto – Alba - Passo Corese
Dopo la prima colazione, inizio del viaggio di rientro. Arrivo in serata. Pranzo libero

Quota individuale di partecipazione Euro 1450
Supplemento camera singola da € 270

La quota comprende:
- trasporto in pullman per tutto il tour – spese autostradali e parcheggi -
- Sistemazione in alberghi 4 stelle in camere doppie/matrimoniali in pernottamento e prima colazione
- 7 cene in albergo
- 5 pranzi in ristorante con alcuni piatti tipici (3 portate, inclusa 1/2 acqua, 1/4 vino, caffè)
- servizio guida Stupinigi, Torino, Palazzo Reale di Torino, Valle di Cogne, Courmayeur, Aosta, le Langhe
- ingresso + visita guidata Reggia di Venaria Reale (Giardini visita libera)
- ingresso + visita guidata Museo Egizio con egittologo (durata 90 min.)
- visita casa Giuseppe Giacosa
- degustazioni come da programma
- tasse di soggiorno - auricolari
- assicurazione medico/bagaglio
- assistenza di un nostro incaricato per tutto il viaggio
La quota non comprende:
- ingresso castelli e monumenti in genere, salvo diversamente indicato:
Palazzina di Caccia di Stupinigi € 12, Palazzo Reale € 15;
Collegiata di Sant’Orso euro 2 – Cogne Maison Gerard Daynè euro 4 –
Sky Way Monte Bianco: Courmayeur –P. Helbronner mt 3466 Euro 52 - Courmayeur/Pavillon – stazione intermedia
Mt. 2173 euro 28.
Museo del Vino (WiMu) a Barolo euro 9 aynè euro
- mance, facchinaggio, extra in genere e tutto quanto non specificato ne ‘La quota comprende’

N.B. Per ragioni tecniche e/o organizzative, l’itinerario previsto potrebbe subire delle modifiche sia prima della partenza che in corso di viaggio, senza comunque sia alterata l’essenza del viaggio prenotato.